Bando “Disegni + 4”: dal 27/05/2020 è possibile inoltrare le richieste di agevolazioni

Home Il Blog Diritto della Proprietà intellettuale ed industriale Bando “Disegni + 4”: dal 27/05/2020 è possibile inoltrare le richieste di agevolazioni

Bando “Disegni + 4”: dal 27/05/2020 è possibile inoltrare le richieste di agevolazioni

Bando “Disegni + 4”: dal 27/05/2020 è possibile inoltrare le richieste di agevolazioni

Con decreto del 26 novembre 2019 la Direzione Generale per la tutela della proprietà intellettuale – UIBM ha ufficializzato l’apertura del  Bando “Disegni + 4, pubblicato il 31 ottobre 2019 nella G.U. con serie n°256.

Il suddetto bando ha lo scopo di incentivare la capacità innovativa e competitiva delle micro, piccole e medie imprese, attraverso la concessione di agevolazioni nella forma di contributo in conto capitale per la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni e/o modelli industriali (già registrati) sui mercati nazionale e internazionale.

In sintesi, l’oggetto delle agevolazioni consiste nella realizzazione di un progetto che riguardi la valorizzazione di un disegno/modello singolo o di uno o più disegni/modelli appartenenti al medesimo deposito multiplo, in corso di validità, già registrati a decorrere dal 1°gennaio 2018 e, comunque, in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

Le agevolazioni, dunque, sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici esterni – entro la misura dell’80% e fino ad un massimo di € 75.000,00 per incentivare:

  • (fase 1) la messa in produzione di nuovi prodotti correlati ad un disegno/modello registrato (importo massimo delle agevolazioni: € 65.000,00);
  • (fase 2) la commercializzazione di un disegno/modello registrato (importo massimo delle agevolazioni: € 10.000,00)

Le domande possono essere presentate sul sito www.disegnipiu4.it a partire dalle ore 09:00 del 27 maggio 2020 e sino all’esaurimento delle risorse disponibili.

*****

Il nostro Studio, grazie al team di professionisti specializzati nel Diritto della Proprietà Intellettuale e alla vasta esperienza in tema di consulenza alle imprese:

  • fornisce alle aziende interessate tutte le informazioni in merito ai requisiti e alle modalità di accesso al bando, valutando preventivamente la sussistenza dei presupposti necessari per l’ottenimento delle agevolazioni;
  • assiste i propri clienti nella predisposizione della documentazione necessaria e nell’inoltro della stessa secondo le modalità previste nel bando;
  • gestisce la pratica sino alla positiva conclusione della stessa;
  • qualora l’impresa non abbia ancora presentato la domanda di registrazione del proprio disegno/modello (condizione necessaria per ottenere le agevolazioni), assiste la stessa in tutte le fasi precedenti e successive al deposito della stessa, tra cui, ad esempio:
  • consulenza specializzata nella valutazione tecnico-economica del disegno/modello;
  • consulenza legale per la stesura di accordi di licenza del titolo di proprietà industriale;
  • consulenza legale per la tutela da azioni di contraffazione.

Contattateci immediatamente al numero +39 3711453121 o via e-mail all’indirizzo info@studiolegalecoscia.it, per ottenere le agevolazioni fino ad € 75.000!

Potrebbero interessarti

21 Maggio 2020

“Voucher 3I” per le start-up innovative: dal 15 giugno è possibile inoltrare le domande

“Voucher 3I” per le start-up innovative: dal 15 giugno è possibile inoltrare le domande

5 Maggio 2020

Istituito dal MISE il Registro speciale dei marchi storici d’interesse nazionale

Istituito dal MISE il Registro speciale dei marchi storici d’interesse nazionale

21 Aprile 2020

Bando “Marchi+3”: dal 10/06/2020 è possibile inoltrare le richieste di agevolazioni

Bando “Marchi+3”: dal 10/06/2020 è possibile inoltrare le richieste di agevolazioni